Zitone tagliato al ragù napoletano

In fase di “pippiamento”

Per 4 persone. Tagliate a pezzetti 300 grammi di salsiccia. Preparate degli involtini con 400 grammi di fettine scelte di vitello riempite di prezzemolo, sale e qualche dadino di pancetta. Fate sbollentare 300 grammi di puntine di maiale. In una pentola capiente fate soffriggere in olio extravergine a fuoco lento 100 grammi di pancetta tagliata a dadini e un trito di cipolle e carote. Fate rosolare poi aggiungete gli involtini, i pezzi di salsiccia e le costine di maiale e fate rosolare a fuoco medio. Poi versate e fate sfumare 5 dl di vino rosso. Aggiungete un litro di passata di pomodoro con foglie di basilico fresco sminuzzate. Regolate di sale. Fate cuocere fino ad ottenere un sugo denso e cremoso. Servono 5/6 ore di cottura ed è bene iniziare la sera precedente al giorno del pranzo.

Un commento

  1. Il ragu’ napoletano e’ una vera e propria delizia. Il formato di pasta che bene si sposa con la consistenza e la prelibatezza del sugo e’ anche lo schiaffone liscio oppure quello rigato. Ricetta e tempi di cottura del ragu’ ottimi.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...