Se anche la finanza punta sulla sostenibilità …

Abbiamo ripetuto fino alla noia che la pandemia ha accelerato cambiamenti già in atto che stanno rivoluzionando di continuo il nostro modo di lavorare di socializzare e di vivere. In primo luogo ha spinto il processo di digitalizzazione con la crescita dell’e-commerce e del telelavoro. Ma non solo questo. Gli ultimi dati macroeconomici segnalano che a crescere in modo esponenziale non sono solo i prodotti elettronici. Qualcosa di importante sta accadendo anche nel campo della transizione energetica e della lotta ai cambiamenti climatici. Crescono in modo sostenuto le vendite di veicoli elettrici, del vetro fotovoltaico e più in generale gli investimenti nel campo delle enegie rinnovabili. Se poi spostiamo l’attenzione su ciò che si muove sul piano politico e sociale c è da scommettere che siamo solo all’inizio di un processo che si annuncia prorompente. Negli Stati Uniti la vittoria di Biden riporta la prima potenza economica mondiale dentro gli obiettivi condivisi dalla Conferenza di Parigi sulla lotta ai cambiamenti climatici. In Europa la maggior parte delle risorse stanziate dal Recovery Plan è indirizzata alla rivoluzione verde e alla transizione ecologica con l’obiettivo di raddoppiare la quota di energia prodotta da fonti rinnovabili nel prossimo decennio. In Italia ben 74 miliardi dei 209 assegnati dall’Europa saranno spesi per impresa verde ed economia circolare, transizione energetica e mobilità locale sostenibile, efficienza energetica e riqualificazione degli edifici, tutela e valorizzazione del territorio e della risorsa idrica. il Giappone è impegnato a generare, entro i prossimi dieci anni, una quantità di energia dall’idrogeno pari a quella prodotta da 30 centrali nucleari. In molti Paesi si annunciano piani fiscali volti a penalizzare le emissioni di CO2 o attraverso tasse sui settori inquinanti o sotto forma di crediti di imposta concessi a società che investono in decarbonizzazione. A spingere la politica non è solo l’evidenza della insostenibilità dei cambiamenti climatici ma anche la nuova sensibilità che su questi temi si registra nell’opinione pubblica e non solo tra i millennials. Un sondaggio condotto da Black Rock, la più grande casa di investimento del mondo, tra novembre del 2919 e gennaio 2020, su oltre 26000 intervistati di 18 nazioni, segnala che l’85 per cento degli intervistati ritiene importante che i propri investimenti finanziari abbiano un impatto positivo e che una percentuale maggioritaria di essi è disponibile a passare agli investimenti sostenibili a parità di costo, di rischio e di rendimento. Parliamo di un sondaggio precedente alla pandemia. Si tratta, dunque, di orientamenti oggi certamente ancora più diffusi. Politiche economiche dei governi e crescita della sensibilità della società sono certamente i fattori che stanno cambiando perfino l’approccio del mondo della finanza al problema. Alcune banche centrali, a partire da quella dell’Inghilterra e diversi fondi pensione hanno annunciato che non acquisteranno più obbligazioni di società con alti investimenti nel settore dell’energia fossile. Ma la vera rivoluzione in atto è il continuo lancio, da parte di tutte le più grandi case di investimento internazionali, di fondi comuni di investimento e di SICAV che investono esclusivamente in modo sostenibile e responsabile. Cioè fondi che acquistano esclusivamente titoli del settore verde e di società che adottano criteri di sostenibilità ambientale e responsabilità sociale. Insomma la finanza punta sempre di più sulla sostenibilità ambientale e sociale. E se anche il business comincia a scommettere sulla sostenibilità possiamo ben sperare che il prossimo anno possa essere di svolta in questo decisivo campo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...