Ziti alla genovese di polipo e pecorino

ziti alla genovese piattoPer 4 persone. Far soffriggere in olio extravergine di oliva un trito di otto cipolle di Montoro una carota e una  costa di sedano. Dopo 15 minuti aggiungere il polipo. Far sfumare con un bicchiere di vino bianco. Poi coprire e far cuocere per 3 ore a fuoco basso, versando un po di acqua calda. Al termine della cottura tagliare il polipo a pezzeti e rimetterlo nella crema di cipolle. Scolare gli ziti, saltarli in padella e cosparcere di pecorino.ziti (2)

3 commenti

  1. Il piatto proposto è gustoso. Ottima scelta degli ingredienti. Il polpo potrebbe essere sostituito dai polipetti rispettando i tempi di cottura? Le tre ore di cottura dell’intingolo non rischiano di indurire la consistenza della carne del polpo? Scegliendo i polipetti, credo, il rischio non dovrebbe sussistere.
    Grazie.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...