Le trattative per il governo più oscure della storia della Repubblica

Prima la Meloni che accusa Di Maio di aver proposto l’ingresso al governo di ministri di Fratelli d’Italia in cambio del sostegno alla sua ascesa alla presidenza del consiglio. Poi diversi nomi di possibili premier tecnici di un governo 5 stelle – lega (Conte, Sapelli, Tremonti),  avvalorate da qualcuno dei personaggi contattati che comincia a parlare senza freni con la stampa.  Ma non è finita. Arrivano dichiarazioni contrastanti rilasciate dai due attori principali: “siamo a buon punto”, “c’è distanza su punti fondamentali di programma”, “o si comincia o ci salutiamo”, “l’accordo c’è ma sulla data del voto”. Ora arriva Mentana che nel TG delle 20.00 annuncia che “vi sono segni concreti di una possibile rottura già nelle prossime ore tra lega e cinque stelle su migranti, Europa e Giustizia”.  E subito dopo è la volta dell’Huffington Post che svela una bozza di documento, su cui si sarebbe arenata la trattativa per il governo, nella quale si parla di revisione dei trattati europei,  di richiesta alla BCE di cancellazione di 250 miliardi di debito pubblico italiano, di procedure per uscire dall’Euro, di più pene, più carceri e altro ancora. Tutto vero o tutto falso? Sinceramente la discussione non mi appassiona. Si vedrà. Ma un dato politico si può già cogliere. Tutte queste chiacchiere hanno una unica causa. Ed è una causa tutta politica. La trasparenza è l’ultima preoccupazione dei protagonisti di questa trattativa a porte rigidamente chiuse. Ma non erano loro quelli della casa di vetro, delle trattative solo in streaming, del parlamento da aprire come una scatoletta di tonno? Si erano loro. Ma ora la scatoletta la tengono ermeticamente chiusa. Perché? Perché ora dentro ci sono loro. A me basta questo per avere conferma del giudizio che su questi campioni di piroette ho sempre avuto.  A voi ancora no?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...