Capua: dal governo 4 milioni 771mila euro per la rigenerazione urbana

Con decreto del 30 dicembre 2021 il Ministero dell’Interno ha concesso un finanziamento di 4 milioni e 771 mila euro per la rigenerazione urbana della città di Capua, sulla base di una richiesta inviata dall’Amministrazione comunale prima dell’estate scorsa su quattro progetti relativi a importanti scuole e palazzi pubblici:

1340000,00 Euro per lavori di consolidamento emessa in sicurezza finalizzati al recupero del complesso polifunzionale ad uso pubblico e culturale del Palazzo Dell’udienza ed Arco di Sant’Eligio;

1163000,00 Euro per lavori di messa in sicurezza e adeguamento strutturale ex Liceo di Via Roma;

1060000,00 Euro per Consolidamento fabbricato Monte dei Pegni come sede del Conservatorio Musicale;

1208000,00 Euro per messa in sicurezza Scuola della Scuola Elementare del rione Madonna delle Grazie, via Martiri di Nassiriya.

Si tratta di un ulteriore concreto risultato del lavoro dell’Amministrazione comunale ed in particolare dell’ex assessore e dell’apparato amministrativo dei Lavori pubblici che – nonostante le ristrettezze del bilancio comunale e la secca riduzione di personale intervenuta negli ultimi 6 anni – hanno lavorato con impegno e concretezza per recuperare risorse nel campo dell’edilizia scolastica, della viabilità, dei beni pubblici, della sicurezza del territorio. Certo l’esperienza amministrativa si è conclusa anticipatamente a causa di una coalizione che non è riuscita a trovare un equilibrio sul piano politico per responsabilità e ragioni diverse di cui abbiamo parlato ampiamente sulle pagine di questo blog. Tuttavia non bisogna buttare con l’acqua sporca anche il bambino. Rimane un patrimonio di idee, di progetti, di interventi in molti campi su cui si può e si deve continuare a lavorare sia nel corso della gestione commissariale, verso la quale i partiti devono esprimere la massima collaborazione, sia dopo le prossime elezioni amministrative, qualsiasi sia l’assetto che assumeranno il consiglio comunale e la giunta municipale. Capua attraversa un momento di estrema difficoltà a causa di un troppo lungo periodo di malgoverno, seguito da una fase segnata da estrema frammentazione politica e da un eccesso di personalismi e di particolarismi. Ma nonostante tutto vi sono le condizioni e le risorse per risalire la china a condizione che si ritorni al primato della politica e dei partiti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...