Comunità e rigenerazione urbana

L’architetto Davide Vargas con questo breve scritto – che è anche un ringraziamento per l’ampia attenzione e partecipazione suscitata sui social dai suoi “racconti” di Repubblica su Capua e Sant’Angelo in Formis – incita alla responsabilità civica e civile.

Racconto sulle pagine de “la Repubblica Napoli” ogni sabato un itinerario nella città. La rubrica si chiama Narrazioni e il titolo restituisce il tono della scrittura. Descrivo l’esperienza dell’attraversamento di luoghi non sempre tra i più noti ma che si insediano nella personalissima mitologia che ognuno costruisce dentro di sé. Ogni tanto esco da Napoli e viaggio nel territorio seguendo tracce di nessi storici geografici culturali, o soltanto di memoria intima. Nelle ultime settimane ho parlato di Capua e Sant’Angelo in Formis registrando sui social grande partecipazione da parte di una comunità che ha a cuore i propri luoghi. Che per inciso sono anche i miei. Ma Capua è città del nostro sud malato e non è sfuggita all’aggressione di una suburbia spietata che strangola il nucleo antico dove la qualità della propria identità fatica a resistere. É con questo disastro che bisogna fare i conti se si vuole parlare di rigenerazione urbana. Partendo però in questo caso da un punto di forza. Comunità se esiste davvero può significare responsabilità civica e civile. Opinione pubblica che preme sul potere. Azione che immette “valori” nel meccanismo fino ad incepparlo, anche piccoli gesti come piantare un albero, ma che esprimano “cura”. Certo non mi riferisco ad aspirazioni minimaliste, sono invece energie potenti. Diceva De Carlo:” La validità dei risultati si misura dal grado in cui essi assolvono il loro impegno civile”. Non so se all’orizzonte ci possano essere risultati, ma so che gli spazi stretti di manovra sono spesso molto più larghi di quanto sembri. E che certamente vale la pena di provarci.

Davide Vargas

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...