Capua: manutenzione strade e lunedì sondaggi al ponte nuovo

Il 12 febbraio è stato firmato, presso il settore lavori pubblici del Comune, l’accordo quadro per la manutenzione di strade e piazze comunali – per i prossimi 12 mesi – con l’impresa aggiudicataria della relativa gara, che ha offerto un ribasso del 17 per cento sull’importo dei lavori. Dovrebbero, dunque, quanto meno alleviarsi, gradualmente nel corso dei prossimi mesi, i disagi causati dai ritardi decennali accumulati nella manutenzione ordinaria e straordinaria della estesa rete viaria comunale di Capua. Quello delle troppe “buche”, che rendono particolarmente difficoltosi i nostri percorsi automobilistici, è un problema comune a tutte le città. Un problema che ha cause strutturali riconducibili all’attuale frammentazione del sistema amministrativo locale e alle ristrettezze finanziarie nelle quali si trovano gran parte dei comuni italiani. Non c è dubbio che a Capua queste difficoltà siano ancora più acute per via del dissesto finanziario e dello scarso impegno delle passate amministrazioni ad intercettare i finanziamenti regionali previsti annualmente per gli interventi straordinari di rifacimento di strade, piazze e marciapiedi. L’approvazione del primo bilancio della giunta Branco – avvenuto solo a fine esercizio 2020, a causa delle incertezze sul fronte delle entrate causate dalle note conseguenze della crisi pandemica – ha consentito di stanziare 44 mila euro per la manutenzione stradale nell’anno 2021. Espletata la gara d’appalto a gennaio, si è provveduto nei giorni scorsi all’affidamento dei lavori per il ripristino delle “anomalie” presenti nella pavimentazione stradale. “La cifra è certo insufficiente ma nella condizione finanziaria data è un primo passo in avanti” ha dichiarato l’assessore ai lavori pubblici Luigi Di Monaco che ha aggiunto: “Ovviamente siamo fortemente impegnati per ricevere dalla Regione gli aiuti in conto capitale senza i quali è impossibile ritornare ad una normalità accettabile”. A dicembre sono iniziati i lavori finanziati dalla regione Campania per la nuova rotonda del “quadrivio Caputo” e per il rifacimento della pavimentazione e dei marciapiedi di via Napoli. Lavori che procedono a rilento, a causa delle piogge continue che hanno caratterizzato le prime settimane dell’anno, ma che dovranno necessariamente terminare entro aprile. Proprio in questi giorni, inoltre, il settore lavori pubblici ha chiesto al ministero competente di utilizzare dei residui di un vecchio appalto per rifare la pavimentazione di via Gran Maestrato di San Lazzaro. Diverse richieste di finanziamento per milioni di euro sono state inoltrate dal Comune alla Regione Campania per interventi sulle più importanti strade cittadine e speriamo di ricevere nei prossimi mesi buone notizie, anche se per arrivare poi all’esecuzione delle opere bisognerà attendere i tempi necessari per le procedure di appalto. “Per fortuna”, aggiunge Di Monaco,” con l’approvazione del bilancio abbiamo potuto inserire nel corso del mese di gennaio nell’organico dell’ufficio tecnico un ingegnere che si aggiunge alle uniche due unità in servizio che hanno dovuto fin qui sobbarcarsi il lavoro cui, fino a pochi anni, si provvedeva con un organico di ben 7 unità”. Intanto la magistratura ha risposto positivamente alla richiesta avanzata dal Sindaco di dissequestro provvisorio del ponte nuovo per poter procedere agli ulteriori sondaggi resi necessari – come abbiamo spiegato in un articolo del blog del 21 gennaio scorso – dalla scoperta della minore profondità della fondazione della spalla in sinistra idraulica. Sondaggi che saranno effettuati a partire da lunedì prossimo dalla ditta incaricata. Daremo conto ovviamente dei risultati e delle conseguenze che essi avranno sulla revisione della progettazione e del quadro economico dei finanziamenti già disponibili. Sempre lunedì saranno pubblicati diversi bandi di gara relativi ad interventi di sistemazione e di ripristino di funzionalità del patrimonio immobiliare comunale. Questi interventi prevedono in particolare: la sistemazione delle lastre di marmo pericolanti nelle colonne di sostegno ai portici di via Duomo; realizzazione di una balaustra di protezione all’interno della villa comunale sul muraglione dei bastioni; rimozione delle situazioni di pericolo provocate dalla presenza dei paletti dissuasori della sosta danneggiati; sistemazione di porzioni di pavimentazione in basolato sconnesso; ripristino di chiusini divelti, asportati o danneggiati sul territorio comunale e altri piccoli interventi di manutenzione. Il tutto per una spesa complessiva di poco superiore agli 84 mila euro. Dovrebbero essere imminenti anche i provvedimenti regionali di recupero dei finanziamenti relativi ai lavori di ristrutturazione ammodernamento e adeguamento dell’asilo nido di Sant’Angelo in Formis di ultimazione dei lavori dell’immobile ex Facem. Quest’ultimo in particolare ha comportato una revisione generale di quanto fatto in precedenza per fare chiarezza sull’iter pregresso e procedere alla riassegnazione dei lavori dopo la revoca intervenuta da parte della magistratura per le note vicende giudiziarie. Concluso anche l’iter che porterà alla pubblicazione, già nel corso della prossima settimana, della gara per l’efficientamento energetico e la ristrutturazione dei fabbricati F1 ed F2 del Rione Santagata, per un importo di circa 1 milione e trecentomila euro. Conclude Di Monaco: “Nonostante le difficoltà finanziarie e la drammatica carenza di personale stiamo facendo ogni sforzo per realizzare tutti gli interventi previsti dal programma presentato in campagna elettorale per il settore dei lavori pubblici”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...